Chi siamo

L’associazione Kantiere Misto, ACU (associazione per la creatività urbana) è attiva dal 2008 sul territorio regionale e nazionale.

Tre sono le colonne portanti dell’associazione:

la prima è la cultura e l’arte in generale, infatti Kantiere Misto è attiva nell’organizzare eventi come mostre d’arte, mostre di pittura, collettive e personali, serate musicali , presentazioni di libri ed autori, visite turistiche guidate ;

la seconda è la connessione con il Sociale. L’associazione sostiene la nascita e la costituzione di reti solidali; si propone come promotrice di iniziative informative legate all’ecosostenibilità ambientale, alla solidarietà, a stili di vita non convenzionali (baratto, corsi di riciclo-riuso-recupero, cucina sostenibile, educazione alimentare ed autoproduzioni), oltre a organizzare percorsi di formazione e di educazione alla cittadinanza attiva.

L‘ultima colonna, che consideriamo la sua specificità, è la creatività urbana attraverso la partecipazione attiva dei giovani. Infatti, tramite interventi di riqualifica, live performance e workshop, l’associazione promuove la tecnica dei graffiti e la street-art; inoltre realizza laboratori artistici di street art per adulti, ragazzi e anche per persone con disabilità fisiche e psichiche.

Lo staff è composto da artisti (street-artist, fotografi, grafici, web-master, musicisti, ballerini) educatori, pedagogisti, insegnanti, filosofi, bioeticisti e giovani creativi.

L’utilizzo del linguaggio legato all’arte urbana e di luoghi informali di apprendimento tipici di queste forme artistiche (pareti dipinte, piazze, periferie) rendono l’intervento di Kantiere Misto capillare, e accattivante per un pubblico di giovani. I luoghi quotidiani come le strade, le piazze, i parchi si trasformano in aule informali; i muri o pannelli si trasformano in lavagne formali e l’apprendimento viene promosso con l’esperienza direttamente sul campo, seguendo la metodologia della peer-education e l’empowerment di comunità. Per tale motivo, dal 2013, l’associazione è stata inserita nel network nazionale di organizzazioni che promuovono l’arte urbana (http://www.inward.it/network.html), i graffiti e la Street Art, permettendole di implementare la sua attività culturale nel territorio soprattutto ponendosi come punto di riferimento per l’educazione tout court. Nello specifico l’etica dell’associazione è coerente con l’idea della pedagogia di comunità e con l’impostazione del lavoro in rete.

Annunci