#energygraffiti · #URBANITE · aaa · acu kantiere misto · http://schemas.google.com/blogger/2008/kind#post · kaldaia · kmf

KAPPA EMME EFFE……………il Misto a nui ce PIACEEEEE!!!!!! E MO SE TORNA A SqUOLAAAA!!!!

LEZIONE UNO
Ogni giorno è un buon giorno per IMPARARE QUALCOSA .
LEZIONE DUE
Ogni giorno incontri qualcuno che potrebbe INSEGNARTI QUALCOSA
LEZIONE TRE
Ogni giorno hai un sacco di occasioni per dimostrare cosa hai IMPARATO e per spiegare a qualcuno le cose che ti hanno INSEGNATO.
Se pensi che il mondo si divida tra chi impara e chi insegna ……… ho una brutta notizia per te:
UN GIORNO , prima o poi, QUALCUNO busserà alla tua porta e ti chiederà di insegnarli QUALCOSA e tu non potrai tirarti indietro dal farlo.
come dice un vecchio detto popolare: “GLI ESAMI NON FINISCONO MAI”. Questa è solo una metafora per indicare che la vita è un percorso nel quale non si finisce mai di “studiare”, di essere messi alla prova e di mettersi alla prova.  Tutte le nozioni che ci vengono inculcate, tutte le cose che impariamo in contesti formali (la scuola), informali (la strada), sociali (famiglia/amici), definiscono quello che siamo e ci aiutano a costruire quello che saremo. Nascere è un’azione involontaria che genera però un’infinità di variabili scelte alle quali, da un certo punto della nostra vita, siamo chiamati a rispondere. Veniamo messi al mondo e questo è un’atto di fede. La stessa fiducia in un mondo migliore per noi e i nostri cari, alimenta la vita di ogni uno e ci guida nelle scelte che nel bene o nel male facciamo per diventare grandi. Il fatto però è che non si è mai grandi abbastanza……come è vero che non si è mai piccoli abbastanza. Si insomma non basta mai …….. qualsiasi sia la tua età! Alla fine di questo discorso abbastanza no-sense vi starete domandando di cosa sto parlando… e magari siete un pò perplessi. Beh provate a pensare quanto può esserlo uno come me.  Ho passato i quaranta ed ancora non ho deciso se diventerò mai grande ….e sopratutto non ho la più pallida idea di quale sarà il mio futuro: che lavoro, che prospettive, o che strada prendere. Strano ma vero ma nonostante tutto non mi sento perso e scoraggiato per le mie indecisioni: quelle posso inserirle o tra  le scelte che non ho fatto o tra quelle che dovrò ancora fare. Non Credo, ma la fiducia che ho dentro mi guida in una strada buia. Questa si illumina solo al momento di passarmi affianco  per ritornare subito nell’oscurità di un passato che non ritorna. Ogni giorno quindi diventa il primo di molti e l’ultimo di altrettanti. Ci si potrebbe demoralizzare per l’inevitabile, ma la mia unica scelta è stata e sarà sempre quella di aprire gli occhi sul mondo, con la fiducia che ogni giorno sia una buona , anzi ottima occasione per imparare qualcosa di nuovo da rubare al tempo che ci è dato. Ogni mattina mi sveglio ed è come se fosse il primo giorno di scuola. Nell’universo che ci circonda siamo tutti matricole e docenti allo stesso tempo e non si può sfuggire da questo. 
Fatta questa considerazione esistenziale e minimale da cialtrone che sono, IO mi dichiaro consapevole che sono artefice e non vittima. Ho maturato la consapevolezza e la responsabilità del mio esistere. Ogni mia azione ha la sua genesi e la sua evoluzione e sono chiamato a fare la mia parte come se questo fosse l’anno zero di un nuovo Mondo.  Quando ho partecipato alla Genesi di K.M. non avrei mai pensato a ciò che sarebbe potuto essere per altri. Avevo una visione, che è ancora in divenire , per quello. I passi che sono seguiti ai miei incominciano solo ora ad essere percorsi. Dove questo porterà tutto mi è ogni giorno più oscuro ma del resto io cammino al buio e nel buio mi corico ogni giorno. Tutta questa oscurità non mi in quieta, perché non sono solo ma la condivido con tutti quelli che mi sono affianco o che in tutto questo tempo hanno incontrato o incrociato i miei passi.  
La famiglia dove nasci non la scegli………questa KM FAMIGLIA invece ti sceglie……. Nel Kantiere ho messo le mie idee, nel Kantiere ho messo le mie Energie, la mia arte ma non sarebbero niente se non si unissero a quelle di altri. Ogni giorno per mè  la KMF mi insegna qualcosa e mi ricorda che non sarei nessuno senza gli altri. E’ da loro che ho imparato, è con loro che sono cresciuto, è con loro che un giorno capirò cosa sono diventato. Ritornare a scuola, insegnare quello che sò ad altri, confrontarmi con il giudizio e con la critica, essere pronto ad imparare……..Quest’ultimo è stato un anno particolare che mi ha dato tanto……e sono curioso di vedere cosa porterà il prossimo. Per ora la chiudo qui, ringraziando quanti mi sono stati vicino e hanno creduto nel mio eterno bambino. Ora a nanna presto che domani è un nuovo giorno di SQ…uola!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...