Uncategorized

è Natale……FATE I BUONI


auguri a tutti, miei cari amici, finalmente il natale è arrivato….cene,pranzi,regali,festeggiamenti e chi più ne abbia più ne faccia!

E’
Natale
e il
caldo delle
coperte vi avvolge
ancora. Il sole gia alto nel
cielo promette di illuminare e
riscaldare questo dì di
festa e offrirvi l’occasione
per uscire a salutare parenti e
amici. Giù dalle brande, vestitevi di
buoni sentimenti e parole d’augurio e a
tutti cantate canzoni dal cuore.
Abbracci e baci e strette di mani e
poi via a sedere tutti pronti a mangiare
. Ecco il silenzio, la pace ci aspetta fino alla
fine dell’ultima fetta. L’amaro, Il dolce e il caffè
staremo seduti
qui fino alle tre
Parlando di cose
del tutto banali
di cose importanti
e di cose venali. Ma il bello
è questo, del Caro natale:
trovarsi e passarlo con
quelli che ami. Peccato
che duri un giorno soltanto
questo mondo, di gioia, ne avrebbe bisogno: ma tanto!. Un occasione ci offre, il santo natale, riflettere su come potremmo cambiare il nostro modo di vivere, di credere, di agire e di amare!

sotto l’albero cosa avete trovato, cosa avete messo….abbiamo speso tanto, siamo sicuri di averli presi tutti, dimenticato nessuno? Il regalo più grande che possiamo fare è decidere di dedicare il nostro tempo e condividerlo con amici e parenti, anche se siamo costretti a lunghe estenuanti sedute culinarie. Non importa l’argomento, il menù, l’adobbo…. si tutto questo aiuta a far comprendere l’eccezionalità della giornata, ma il tempo, questo tempo che non tornerà e che passeremo insieme è veramente il dono più bello.
Io quest’anno ho scelto, come proposito per l’anno avvenire, di prendere un pò di questo spirito di festa e metterlo in una busta. Ho regalato tempo, il mio, alle persone che quest’anno mi sono state vicine…sperando così di poter cottraccambiare il tempo che mi è stato, da loro dedicato fino adesso. Un impegno a far si che lo spirito di disponibiltà di cui è intrisa l’aria di festa , di questi giorni continui a soppravvivere oltre gli adobbi e i botti di capodanno.

PER CHI VOLESSE replicare QUEST’ IDEA
un consiglio è quello di FARE I BUONI per l’anno prossimo ………

Il buono di natale è un’assegno al portatore che impegna chi lo stipula, nei confronti di chi lo riceve, a offrire la propria disponibilità disinteressata a dedicare il proprio tempo a qualcuno.
E’ ovvio che in un rapporto d’amicizia è insito la disponibilità ad essere solidali e ad offrire il proprio aiuto quando richiesto, e questo farebbe venir meno il senso dell’esistenza di un buono apposito…. In realtà gli scrupoli, l’indipendenza, l’orgoglio e quante più motivazioni vogliamo trovare, fanno venir meno questa componente importante e basilare del rapporto amicale.
Quindi secondo me non è sbagliato ricordare a quelli a cui vuoi bene che tu sei li proprio per loro, quando hanno bisogno del tuo aiuto. Rendere esplicita una cosa implicita come la solidarietà potrebbe essere utile anche a farci capire che non c’è niente di meglio che stringere una mano amica, anche se sconosciuta o appena incontrata.

Io invito chi volesse a mettere la propria faccia su questa banconota.
Regalate la cosa più preziosa: il vostro tempo e la vostra disponibilità.

Ascoltate o Zii a Natale fate i BUONI.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...