abdicazione · catholic · cattolico · chiesa · church · corvo · http://schemas.google.com/blogger/2008/kind#post · liberazione · Papa · poesia · pontefice · pontificio · Ratzinger · resigns · roman · soglio · teologia · Vaticano · vatileaks

Notizie in rima 2: abdicazione al soglio pontificio

Finalmente un nuovo tema per la nostra rubrica: notizie in rima.

Riallacciandoci scientemente alla prima puntata, dedicata allo spinoso tema Vatileaks, offriamo una nuova prospettiva ritmata sull’inattesa rinunzia di Papa Benedetto XVI al soglio pontificio.

Courtesy of i2.kym-cdn.com.

Mentre si attendono bolle in extremis e motu proprio (però proprio come quello post mortem dei cadaveri), ci interroghiamo sulle varie ragioni che determinarono la scelta: il Corvo? Vatileaks? Scandalo pedofilia? Apparizioni mariane e annessi vaticini infausti? Lefebvriani? Teologi della liberazione? Tutti sono i benvenuti nel nostro minestrone poetico.

Più ch’antica, la chiesa ormai deserta
Han lasciata: nemmeno il suo abitante
V’è rimasto, ma almeno svolazzante
Toga resta — memento a vita incerta.

Gran baccan fanno i media e i giornalisti:
Scrivon tosto papiri di commento
Denunciando che questo è un gran portento
Come già mai nei tempi furon visti.

Similmente poniam noi la questione,
Ché s’istoria iddei od aspri e ignoti fati
Deciser che vaganti fosser dati
Molti seggi, pur chiara v’è ragione.

Fu forse ‘l chiacchierar che ti distolse
Dei tetri corvi assisi sugli scaranni?
Inver il sonno tolto tosto dolse
Causando certi inquieti vili affanni.

…O invece ‘l sangue caldo alla latina,
Che scorre specialmente negli Stati
In cui si mangia carne sopraffina,
Ma poche ostie e pani consacrati?

Qualcun dice franco fosse il senso
Di questa scelta ardita d’abbandono:
Dinanzi al gran rifiuto fu il dissenso
Di quelli che non chieser mai perdono.

Oppure tu pensasti d’esser pazzo
Credendo infatti a storie leggendarie,
Ovvero che segrete ad un ragazzo
Avesser dato nuove velleitarie.

Del resto abbondan lingue che con doglie
Erranti van ciarlando a tradimento
Voglion botte ricolma e pure moglie,
Portando da santoni gran sgomento.

Perciò chiediam se, disputando tanto,
Dottrina o fatto d’arme ti sconfisse
Oppur la verità ch’in triste vanto
Età condanna a perder le vibrisse.

Ecco ch’augello vil canta caduta,
Mentre ‘l pastor col baston dà fendenti
Agri e teologici vengon tormenti
A salmodiar che la Chiesa è perduta.

Resta domanda che non ha risposta:
Ei fu stratega o sol un gran codardo
Se all’inimico lasciò lo stendardo
Fuga cercando, la mitra deposta?

Commento metrico: dopo alcuni lutulenti anapesti in a maiore (i primi dei quali con cesura lirica), si entra in un saldo e ritmato metro costituito da giambi, per culminare con i solenni dattili delle ultime due strofe, che ci ricordano interrogativi ancora privi di risposta.

Annunci

Una risposta a "Notizie in rima 2: abdicazione al soglio pontificio"

  1. L'ultima strofa può leggersi anche in “clavis bellica”:

    “Resta domanda cui non ho risposto:
    Ei fu stratega o sol un gran codardo
    Se all'inimico lasciò lo stendardo
    Fuga cercando, il mitra deposto?”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...