befana · cafoneria · disagio · gionalismo · http://schemas.google.com/blogger/2008/kind#post · Kantiere Misto · pattini · pollaio

Viva viva la befana ……che vien di notte….questa volta con i pattini da ghiaccio!

Come preannunciato dal nostro vice presidente, oggi pomeriggio il Kantiere Misto, a bordo dell’unità Mobile “IRENE K MOBILE”, darà inizio alle sue avventure annuali. La nostra Primissima missione sarà quella di render giustizia, ad un torto subito……..ma quale direte voi! Nei giorni passati la polemica, che ci ha visti nostro malgrado interpreti, ha riportato l’attenzione sulla pista di pattinaggio sul ghiaccio e su quel maleducato del suo gestore. Il giornalismo da pollaio della stampa locale, ha trasformato quello che era un nostro post di protesta e comunicazione ai nostri soci, a non premiare, utilizzando la pista, maleducazione e prepotenza, in un’occasione per far polemica sulla disabilità. Avvisavamo con quel post i nostri soci, i simpatizzanti e gli amici che se si fossero presentati al gestore a nome dell’associazione, questi molto probabilmente non li avrebbe fatti pattinare. Un titolista sensazionalista del solito giornale, per poter creare la notizia, poneva sotto i riflettori quello che noi nel post avevamo tenuto marginale: la presenza di due minori con disagio mentale che erano stati involontari testimoni dell’aggressione verbale. La replica del gestore, sentitosi attaccato per aver negato la pista ai disabili (cosa che se leggete il nostro post attentamente non e prevalente), non si è fatta attendere. Due articoletti a distanza di due giorni venivano pubblicati e offrivano solo una parziale visione dell’accaduto. Il gestore si difendeva dicendo di non aver visto i ragazzi e di aver parlato solo con una signora con un cane. La svista del gestore era indubbiamente dovuta al fatto che inalberatosi e in preda all’accesso di ira, non si era minimamente curato di ciò che succedeva o gli stava attorno. Probabilmente se la nostra socia fosse stata accompagnata da un’intera colonia di pinguini reali, lui non se ne sarebbe accorto. E veniamo al punto della questione: ci sembra disdicevole che il fatto di far parte di un’associazione o essere antipatico al gestore provochi una tale reazione e impedisca l’utilizzo di un’attrazione PUBBLICA e ribadiamo PUBBLICA. E’ pur vero che il gestore paga lo spazio occupato, la luce, l’acqua…ma è altrettanto vero che il nostro comune patrocinia l’iniziativa che viene realizzata sopra ad una piazza PUBBLICA per l’appunto. Personalmente trovo ancora più grave, come gesto di prepotenza e maleducazione che, come asserisce il gestore nel secondo articolo di replica, egli si giustifichi dicendo che la questione sia personale. Ricordiamo che in Italia si è passibili di denuncia se si interdice un locale pubblico ad un cliente che non ha fatto nulla e che ha solo la disgrazia di essere antipatico al gestore. La fortuna di quest’individuo cafone è che la signora nostra socia era in compagnia di due ragazzi e di ben DUE cani, che erano poi tenuti a guinzaglio dai minori che l’accompagnavano: per non causare ulteriore polemica e disagio a quelli che accompagnava, lei si è allontanata incassando il rifiuto e l’aggressione verbale. Se al suo posto mi fossi trovato io, una bella denuncia ai carabbinieri non gliela toglieva nessuno. Tutto questo però è ormai acqua passata, i giornali hanno scritto, la befana è arrivata il carbone è stato consegnato e noi che siamo dei buoni ragazzi abbiamo deciso di onorare la fine delle feste, riparando ad un torto. Siamo stati accusati di essere stati la causa di una perdita di profitto della pista di pattinaggio dell’anno scorso e quindi oggi proponiamo ai nostri soci attuali e futuri di farsi due pattinate sul lastron epifanico per rinsaldare il mal tolto. 
DALLE 16:00 ALL 18:30 OGGI IRENE MOBILE SARA’ PRESENTE IN CENTRO AD ODERZO PRONTA A TESSERARE SOCI GRATUITAMENTE. Vi inviteremo poi a presentarvi alla pista di pattinaggio dichiarandovi nostri soci: sperando che vi faccia pattinare. Mi raccomando venite numerosi e state attenti a non volare per terra, il ghiaccio può essere molto insidioso e non perdona! NOI PURE!  
BUONA BEFANA A TUTTI!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...